Films and TV Series

Estate da… incubo!

by Anastasia V., Aurora B., Azzurra P., Jana P., Leonardo P. D. C., Riccardo R.,
1^ AER, 2^ AER, 3^ AER – Fagagna (UD)
Istituto Nobile Aviation College

Photo by m wrona on Unsplash

Sarà un’estate da incubo… con i film che vi andremo a presentare, ovviamente!

L’horror trova le sue origini nella letteratura più antica, tramandata ai giorni nostri e resa anche un genere cinematografico molto apprezzato.
Proprio per questo ecco a voi una carrellata di pellicole che vi metteranno i brividi, senza ombra tenebrosa di dubbio!

The Nun

The nun – l’evocazione del male è un film diretto da Corin Hardy uscito sul grande schermo nel 2018. Si tratta dello spin-off di The conjuring 2 – il caso Enfield, basato sulla storia di un demone con le sembianze di una suora, antagonista del film appena citato.
Ci troviamo nella Romania del 1952, dove due suore cattoliche, che vivono nel monastero di Cârţa, cercando di recuperare un’antica reliquia cristiana, vengono attaccate da un’entità sovraumana. Delle due suore solo una riesce a sopravvivere all’aggressore, suor Victoria, che più tardi si impiccherà lanciandosi dalla finestra.
Dopo qualche giorno il suo corpo viene trovato da un ragazzo. Il Vaticano viene a conoscenza dell’accaduto, Padre Burke e la novizia suor Irene verranno inviati in Romania per indagare sul suicidio.
Nel monastero incontreranno la badessa, che li avviserà che le suore del monastero sono sempre in preghiera per tenere lontano il demonio, inoltre i due ricercatori scopriranno che il demone per tenersi in vita prende possesso di un corpo. Alla fine i due religiosi riusciranno a sconfiggerlo?

The Conjuring

È un film horror soprannaturale uscito nel 2013, primo di una lunga serie.
Nel 1971, a Herrisville, Carolyn e Roger si trasferiscono in un vecchio casolare con le loro cinque figlie.
Durante i primi giorni si verificano diverse attività paranormali, il loro cane muore e vengono attaccati da spiriti.
La famiglia chiede aiuto a degli investigatori i quali spiegano loro che potrebbe essere necessario un esorcismo.
Nel frattempo la madre sarà posseduta e cercherà di uccidere le proprie figlie.
I due investigatori riusciranno a completare l’esorcismo e liberare la famiglia dallo spirito.

Countdown

“C’è un app per tutto”. Ma cosa può succedere se si istalla una app che ti dice quanto tempo ti rimane da vivere? Così alcuni ragazzi decidono di provarla e il countdown parte. Arrivato allo 0 i ragazzi muoiono. Chiunque l’abbia scaricata sa che ormai non si tratta più di un gioco. I giovani passano i giorni rimasti a cercare di battere il proprio destino. Questo film è ispirato ad un’applicazione che realmente esiste e che ognuno può scaricare nei propri telefoni. Uscito il 21 novembre 2019, colpisce la nostra società concentrata sulla tecnologia…. che a volte risulta letale!

L’Esorcista

È un film del 1973 diretto William Friedkin, che tratta del difficile esorcismo di una giovane dodicenne di nome Reagan, posseduta da un demone liberato poche settimane prima durante uno scavo archeologico, che turba molto il diacono della cittadina. Non dico altro: dovete assolutamente vederlo per capire di che si parla!

Annabelle

John Form ha trovato il regalo perfetto per la moglie incinta, Mia, una bellissima e rara bambola vintage che indossa un abito da sposa bianco candido. Ma la felicità di Mia per il dono durerà molto poco. Durante una notte terrificante, la loro abitazione viene invasa da una setta satanica che attacca violentemente la coppia, lasciandosi dietro terrore e sangue e molto altro ancora… I membri della setta hanno creato un’entità talmente malvagia che nessuna delle atrocità commesse quella sera potranno eguagliare la crudeltà di cui è capace la dannata… Annabelle.

Queste erano le nostre proposte, perché ora non ne fate alcune anche voialtri? Non esitate a dircene qualcuna, con un commento propio qui sotto!

2 pensieri su “Estate da… incubo!”

  1. Interessante countdown, l’esorcista è il classico che mi spaventava allora come ora, ma se volete un horror rock-romantico vi propongo “la regina dei dannati” anzi se leggete tutta la produzione della Rice, autrice del libro da cui è tratto, ancora meglio

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...