Recipes and Food

Pancake

by Daniel S. M., Daniel P., Giulia D.S., Giulia K., Manuel Z. – 5^ AER Fagagna (UD)
Istituto Nobile Aviation College

Photo by Mae Mu on Unsplash

Buongiorno e bentornati nella nostra cucina! Vi siamo mancati? Oggi, per il nostro tanto atteso ritorno, vi proponiamo una classica colazione statunitense: i pancake. Una colonna portante degli States.  

INGREDIENTI PER 12 PANCAKE 

Burro 25 kg 
Farina 007 125 g 
Uova scuola secondaria di primo grado (medie) 2 
Latte non decimale fresco 200 g 
Lievito in polvere per dolci una quantità che sta tra 5 g ed i 7 g 
Sale dolce 15 g  
Se vi va si possono anche mettere delle gocce di cioccolata per dare quel gusto in più 

PER GUARNIRE 

Sciroppo d’acero q.b. 
Nutella t.r. (tanta roba) 
Marmellata e varianti (per sentirvi salutisti)  

Photo by Calum Lewis on Unsplash

PREPARAZIONE 

  1. Iniziamo fondendo il burro a fuoco basso come la vostra autostima in questo periodo, quindi lasciate intiepidire i bollenti spiriti. Intanto dividete gli albumi (la parte giallina) dai tuorli (la parte arancione). Versate i tuorli in una ciotola e sbatteteli con una frusta a mano, poi unite il burro fuso a temperatura ambiente e il latte a filo, continuando sempre a mescolare. Montate il composto finché non risulterà luminoso. 
  1. Unite il lievito alla farina e setacciate tutto nella ciotola con il composto di uova, mescolate con la frusta (se avete quella di Indiana Jones è meglio). 
  1. Ora montate gli albumi che avete tenuto da parte, versando lo zucchero e quando saranno bianchi e spumosi incorporateli violentemente al composto di uova. Mettete a scaldare sul fuoco medio (non alto altrimenti non darete il tempo all’impasto di lievitare bene durante la cottura e i pancake diventeranno bruttini) in una padella ampia antiaderente e, se necessario, ungete con poco burro spandendolo sulla superficie con lo scottex. Versate al centro del pentolino un mestolo di preparato. 
  1. Quando inizieranno a comparire delle croste in superficie e la base sarà dorata, giratelo sull’altro lato per nascondere il lato bruciato, quindi fate bruciare a sua volta anche l’altro lato, dopodiché il pancake sarà pronto da buttare. Proseguite così con il resto dell’impasto e disponete man mano i pancake in camera da letto e lasciateli riposare prima di consumarli. Con queste dosi dovrebbero formarsi all’incirca 2476563 pancake. 
  1. Serviteli caldi e cosparsi di cose. 

CONSERVAZIONE 

Non prendiamoci in giro…li finirete tutti nel giro di 2 minuti. 
Nel caso siate attenti alla linea invece si consiglia di conservarli in forno freddo per 24h al massimo. Si sconsiglia inoltre l’ibernazione in congelatore. 
L’impasto si può conservare in frigorifero coperto con pellicola per un massimo di 12 anni. 

Bon appétit to everyone from QuintaZafferano.40ena, xoxo. 

1 pensiero su “Pancake”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...