Social Life in Quarantine

Vivi e lascia vivere

by Anonimo
Istituto Nobile Aviation College

Photo by Tristan Billet on Unsplash

La vita ti dà le persone che vuoi
ti da le persone di cui hai bisogno:
per amarti, per odiarti, per formarti,
per distruggerti e per renderti
la persona che era destino che fossi.

Albert Einstein

Probabilmente fra voi c’è qualcuno che crede al destino, altri invece pensano che a guidare l’uomo ci sia solo il libero arbitrio.

L’esistenza di un fato che diriga ogni movimento dell’universo non è provabile scientificamente, molte persone però, compreso Albert Einstein, ci hanno sempre creduto.

Ognuno di noi ha opinioni diverse su cose diverse, ed è giusto che sia così, perché in caso contrario, la Terra sarebbe un posto noioso, senza possibilità di confronto.

Abitiamo un mondo diverso, in tutti i sensi, un mondo proprio per questo magnifico.

Alcune volte le persone si schierano su fronti opposti, come per quanto riguarda l’opinione sul mondo LGBT: molto apprezzato da alcuni e disprezzato da altri.

Questo accade proprio perché ognuno è diverso a modo suo.

Fino a non molto tempo fa, le persone che s’innamoravano di qualcuno del loro stesso sesso venivano derise, se non picchiate.

Il mondo è andato avanti fortunatamente, ed era forse destino che qualcuno un giorno si accorgesse che non è sbagliato amare qualcuno del proprio sesso. Era destino che non ci fosse una differenza tra le persone sulla base del proprio orientamento sessuale.

Non è giusto che l’amore possa esser considerato una colpa.

Siamo tutti diversi l’uno dall’altro, il mondo è diverso, dovremmo aprire gli occhi, non solo la mente. Non possiamo giudicare se per primi non vogliamo esser giudicati.
Non discriminiamo nessuno, perché ognuno ha la sua storia.

Vivi e lascia vivere.

Iniziamo invece ad apprezzare con il cuore gli altri, soprattutto chi ha il coraggio di essere se stesso, senza indossare maschere.

Amiamo il fatto di essere diversi, amiamo chi si distingue.
L’odio può essere una colpa, non l’amore. Perché è quest’ultimo che ci farà sopravvivere.

Non siamo noi a scegliere di chi innamorarci, forse a farlo è proprio il destino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...