Dream Travels

Dove vorresti essere?

by Riccardo R., Safwan J. 1^ AER (Udine)
Flavia D. P. 1^BER (Roma)
Rime C. 1^AER (Reggio)
Istituto Nobile Aviation College

La vita è come un libro,
ma solo chi viaggia lo vive tutto.

Siamo quattro ragazzi amanti dei viaggi.
Vi consiglieremo mete per tutti i gusti raccontandovi le nostre esperienze, aspettatevi top 10 e diari di bordo.
Oggi cominciamo parlandovi del nostro viaggio preferito. Vi auguriamo di volare con la mente e di abbandonare per un po’ la vostra casa grazie all’immaginazione.

Dubai – Il lusso in mezzo ai grattacieli

Photo by ZQ Lee on Unsplash

Mai pensato di vivere nel lusso in questa quarantena? Beh, non sarà mai all’altezza di quello che offre Dubai. Lì non c’è una distinzione tra ricchi e poveri, lì o sei ricco o sei ricco!
Sono andato diverse volte a Dubai, soprattutto d’estate, ci sono stato così tante volte che mio padre ha dovuto comprare anche una casa lì (per questioni lavorative).
Quella città ha occupato lo spazio con qualcosa di magico nel mio cuore e quello spazio si riempie solo quando atterro in quel bellissimo aeroporto.
I colori dei quartieri del Al Bastakiya e Deira, fanno di me una persona nuova, l’isola a forma di palma, ovvero, la famosa Palm Island, aumenta la creatività di chi la guarda e i giganti grattacieli sono ormai i pilastri della mia vita.
Ecco cosa fa di me e cosa farà di te questa città, “un vero e proprio uomo”.

by Safwan

München

Fin da quando ero piccolo, sono sempre stato appassionato della Germania: tutti i miei parenti me ne parlavano bene e, perciò, ho sempre nutrito un forte apprezzamento riguardo alla loro cultura, usi e costumi, cibi e tutto ciò che ne consegue.
La mia città preferita rimane sicuramente Monaco: chi non vorrebbe un bell’attico nel centro storico della città bavarese, magari che si affacci proprio su Marienplatz?
È per questo che il mio viaggio preferito l’ho fatto proprio lì, a Monaco, nel Dicembre 2018.

Sono partito assieme ai miei genitori dall’aeroporto di Trieste-Ronchi dei Legionari, dopo poco più di un’ora, una full-immersion nella cultura monacense.
La prima tappa è d’obbligo: Marienplatz, il centro del turismo bavarese. Su di essa si affaccia l’Altes Rathaus: il municipio vecchio della città, residenza del Granduca di Baviera fino al 1918.
Se siete nei paraggi a ora di pranzo, consiglio a tutti voi di fare una sosta alla Ratskeller: è stata ricavata in una parte dei sotterranei del municipio e si mangia davvero egregiamente!
Dopo di che, potete spaziare: villaggio olimpico, museo della scienza e della tecnica, musei della BMW, sono tutti luoghi che non vi potete perdere.

Un consiglio caloroso a tutti quanti, se ci andate in periodo natalizio, indicativamente dal giorno dell’Immacolata in poi, consiglio di dedicare un’intera giornata ai mercatini di Norimberga, i più belli al Mondo!
La città si trova ad un centinaio di chilometri da Monaco, ma è velocemente raggiungibile grazie al treno ad alta velocità ICE, che parte dalla stazione a cadenza regolare e continua.

La mia giornata a Norimberga, rimane sicuramente il ricordo più bello di quella vacanza: nell’intera città sembrava che il tempo si fosse fermato, e ogni angolo trasmetteva a pieno lo spirito natalizio.

by Riccardo

Strasburgo

Sono dell’idea che ogni viaggio ti debba trasmettere emozioni.
Nonostante io sia andata in diversi luoghi, quello che mi è rimasto più nel cuore è Strasburgo, che, inoltre, ho avuto il piacere di visitare assieme ai miei amici. Il viaggio è iniziato con un lungo tragitto a bordo di un bus che ci ha portato a Colmar, dove siamo saliti su un traghetto che ci ha portato direttamente a Strasburgo.
Abbiamo visitato il Parlamento europeo, devo dire che ero molto impaziente, ma l’attesa ne è valsa la pena. È stato molto divertente trasformare il mio punto di vista da spettatore a politico.
Ci tengo ad evidenziare che questo è stato uno dei miei viaggi migliori soprattutto perché l’ho condiviso con persone importanti.

by Rime

Il tramonto in Tanzania

Vi trovate davanti ad un tramonto nel bel mezzo della savana e dalla vostra terrazza riusciate a scorgere in quegli ultimi minuti di sole una famiglia di tre giraffe vagare; ogni sera la Tanzania ti regala questo spettacolo, un posto incantato, ti strega e ti cattura il cuore. Da quando l’ho visitata, ho sempre la stessa sensazione qui in città, mi manca qualcosa di immenso dentro l’anima. Non sono completa.
L’aria che si respira in quei territori sconfinati, le meravigliose creature che li abitano, la spensieratezza delle popolazioni locali e soprattutto i sorrisi dei bambini sono indimenticabili.

Quando si parla di mal d’Africa non ci si riferisce solo al voler stare lontani da casa e trovarsi sotto il sole cocente alla ricerca di chissà quale animale, si intende quella sensazione di libertà nel cuore. Infatti, quando mi trovavo in quei parchi africani, non mi mancava mai nulla, e stare per tutto il giorno senza Wi-Fi era semplice, non c’era alcun senso di privazione, perché quello che cercavo non lo avrei mai trovato all’interno di uno schermo, era intorno a me: la notte era illuminata da un’infinità di stelle, più di quante non ne abbia mai viste.

I pasti erano incorniciati dalle scimmiette che cercavano sempre di rubarti qualcosa.
Questa è l’essenza di un safari: immergersi nella natura più pura, privandosi della tecnologia che ci impedisce ogni giorno di vedere i colori con tutte le loro sfumature e di scoprire la profondità dei tramonti oltre la dimensione di un telefonino; scoprire che nella natura c’è un equilibrio perfetto del quale anche noi facciamo parte, solo che spesso lo dimentichiamo.

Sembra che proprio ora che siamo costretti a restare molto tempo davanti ad uno schermo, e questa volta non per nostra scelta, ma per imposizione, ecco che si riapre il nostro orizzonte ed in cerca di nuovi svaghi o per far passare il tempo  ci accorgiamo, come d’incanto, delle piccole cose che ci circondano. Finalmente ci affacciamo alla nostra finestra,  balcone o terrazza, i più fortunati escono in giardino e osserviamo quel prato dove sono sbocciate ormai da un po’ le margherite, ci concentriamo ad ascoltare i versi degli uccellini, osserviamo come il cielo che vediamo ogni giorno è sempre un po’ diverso da quello del giorno prima, perché le nuvole sono sempre diverse, ma anche il modo con cui lo guardiamo cambia la sua essenza stessa

by Flavia.

Non perdetevi le prossime destinazioni da sogno che vi proporremo!

5 pensieri su “Dove vorresti essere?”

  1. You are so interesting! I do not think I’ve truly read through anything like that before.
    So wonderful to discover someone with a few unique thoughts on this subject matter.
    Seriously.. thank you for starting this up.

    This website is something that is needed on the web, someone with a bit of originality!

    Piace a 1 persona

  2. Hello there, I found your site by way of Google even as looking for a similar
    subject, your website came up, it seems to be great. I have bookmarked
    it in my google bookmarks.
    Hi there, just become aware of your blog through Google, and found that it is
    truly informative. I’m going to be careful
    for brussels. I will be grateful if you proceed this in future.
    Lots of folks will likely be benefited from your writing.

    Cheers!

    Piace a 1 persona

  3. You actually make it seem really easy along with your presentation but I in finding this topic to be actually
    something which I feel I might by no means understand.
    It kind of feels too complicated and extremely large for me.
    I am having a look forward in your next publish, I’ll
    attempt to get the hold of it!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...