Books

Alice nel Paese del Coronavirus

by Arianna 1^AER – Fagagna (UD)
Istituto Nobile Aviation College

Photo by Max Kobus on Unsplash

Alice: “Per quanto tempo è per sempre?”
Biancoconiglio: “A volte, solo un secondo”

L. Carroll, Alice nel Paese delle Meraviglie

In questo momento mi sento un po’ Alice, chiusa in un mondo ovattato, serve proprio un coniglio che estragga dal cappello la normalità pre- Covid-19! Le fiabe a volte ci immergono in un mondo dove possiamo sognare ed io in questo momento sono lì.
Volete provare? Ecco alcuni titoli in grado di trasportarvi altrove…

L’enigma dell’ultimo templare, Daniele Salerno

La Francia, con Parigi, città sempre molto intrigante, fa da contorno all’ordine religioso cavalleresco dei Templari che da sempre mi ha incuriosito incuriosire assieme alla massoneria. Direi che lo scrittore ha saputo incastrare molto bene i luoghi ai riferimenti storici. Imperdibile!

Frankenstein, Mary Shelley

Un “must” per ogni libreria che si rispetti, emerge l’ odio, la disperazione, la disfatta, la rivincita ed infine l’annullamento… Temi sempre attuali anche nella società d’oggi! Predomina la solitudine.

Orgoglio e pregiudizio, Jane Austen

Nonostante il libro sia stato scritto nel 1813, questa storia d’amore unica mi ha rapita, pagina dopo pagina, trasportandomi in un altro tempo e in un altro luogo, facendomi vivere emozioni intense

Assassinio sull’Orient Express, di Agatha Christie

Ammetto il furto! Rubato dalla libreria di mamma, mi ha catapultata su un treno tratta Parigi – Istanbul. La neve scende copiosa, ci si deve fermare, è stato compiuto un delitto. Poirot è pronto a risolvere anche questo nuovo caso. Posso riassumerlo in poche parole: un libro da inserire nella vostra lista!

Il Signore degli Anelli, J. R. R. Tolkien

Un grande classico capostipite del fantasy: l’autore ha saputo creare un nuovo mondo ricco di particolari, con personaggi con una loro storia e passato da condividere con i lettori. Un ambiente così curato da sembrare reale! Chi non ha mai sentito parlare degli hobbit?

La casa delle voci, Donato Carrisi

L’ipnosi mi ha sempre incuriosito molto, attraverso di questa lo psicologo Pietro Gerber aiuterà la protagonista Hanna Hall a ricostruire, pezzo dopo pezzo, un omicidio avvenuto quando lei era ancora una bambina. La verità verrà a galla.

Moby Dick, Hermann Malville

Moby Dick, una balena bianca ed il mare sono i protagonisti assoluti di questo libro. Il sapore del sole, il profumo salmastro, i colori dei luoghi… leggi e vedi.
“Come questo spaventevole oceano circonda la terra verdeggiante, così nell’anima dell’uomo c’è un’insulare Tahiti, piena di pace e di gioia, ma circondata da tutti gli orrori della vita a metà sconosciuta.” Poesia.

Ossi di seppia, Eugenio Montale

“Spesso il male di vivere ho incontrato” è forse il verso più famoso di Montale, capace di delineare in poche parole il significato dell’intera raccolta poetica. La negatività ed il pessimismo predominano nei 23 componimenti che la compongono. Sempre attuale.

Ovunque tu sarai, Fioly Bocca

Quando un libro si giudica dalla copertina… ed a ragione! L’ho comprato colpita dai colori, guidata dall’istinto la mia mano l’ha subito afferrato. Avevo visto giusto! La sua forza sta in una semplicità narrativa capace di arrivare direttamente al cuore.

I libri per me, in questi particolari momenti, sono davvero una grande compagnia, anche se mi sono dovuta adattare ad un nuovo tipo di lettura: l’ebook.
Ammetto che piuttosto di niente va bene così, ma a mancare è l’uso dei sensi. Mi spiego meglio: la vista catturata dai colori di una copertina, il tatto rassicurato dal contatto con le pagine, l’olfatto riempito dal profumo di una libreria o di una biblioteca mentre scegli il tuo prossimo compagno d’avventure…

3 pensieri su “Alice nel Paese del Coronavirus”

  1. Tra i libri di Agatha Christie è molto bello anche Parker Pyne indaga.
    P.S.: Udine è il posto più bello d’Italia insieme ad Albenga e Isernia, lo dico da fiorentino e da viaggiatore che conosce l’Italia come le sue tasche.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...